World Intellectual Property Organization

Preparazione e invio della Risposta

Il Centro di Arbitrato e Mediazione dell'OMPI (il Centro) ha elaborato un modello di Risposta allo scopo di fornire assistenza nella preparazione della Risposta conformemente al Regolamento sul procedimento di composizione delle controversie relative ai nomi a dominio per i domini .ch e .li (il Regolamento).

Importante: Se non desiderate inoltrare una riposta, vogliate informarci nel caso in cui siate comunque disposti a partecipare ad un'udienza di conciliazione con un conciliatore e il Richiedente allo scopo di comporre la controversia (vedi paragrafi 16-18 del Regolamento).

Direttive relative all'invio della Risposta

  • Inoltrare la Risposta al Centro sotto forma di documento allegato a un'e-mail. Utilizzare l'indirizzo elettronico: domain.disputes@wipo.int. Il documento allegato deve essere in formato Word, Word Perfect, pdf o RTF (Rich Text Format) di Microsoft ad eccezione degli allegati che non sono disponibili in formato elettronico.
     
  • Inviare l'originale firmato della Risposta e quattro (4) copie in formato cartaceo e gli allegati per posta o mediante corriere (inclusi i documenti non disponibili in formato elettronico) al seguente indirizzo:
    Centro di Arbitrato e Mediazione dell'OMPI
    34, chemin des Colombettes
    1211 Ginevra 20
    Svizzera
    Telefono: (+41 22) 338 8247
    Fax: (+41 22) 740 3700
     
  • Inviare una copia della Risposta direttamente al Richiedente (paragrafo 6(g)(iii) del Regolamento).
     
  • Non siete tenuti a pagare le tasse. Salvo circostanze eccezionali, in base a quanto specificato nel Regolamento e nel Regolamento delle tasse dell'OMPI per .ch e .li, le tasse vengono pagate unicamente dal Richiedente.

Informazioni complementari

I seguenti documenti possono essere consultati durante la preparazione della Risposta:

 

Eventuali domande relative alle condizioni per l'invio della Risposta potranno essere inviate via e-mail all'indirizzo: arbiter.mail@wipo.int.

 

 

 

Explore WIPO