World Intellectual Property Organization

Italy

Decreto ministeriale 21 aprile 1990, n. 281 Regolamento recante estensione delle disposizioni previste dal decreto del Presidente della Repubblica 12 agosto 1975, n. 974 a nuovi generi e specie botanici

 

 

MINISTERO DELL'INDUSTRIA, DEL COMMERCIO E

DELL'ARTIGIANATO

DECRETO 21 aprile 1990, n. 281

Regolamento recante estensione delle disposizioni previste dal decreto del Presidente della Repubblica 12 agosto 1975, n. 974, a nuovi generi e specie botanici.

(GU n.233 del 5101990 )

Entrata in vigore del decreto: 20/10/1990

IL MINISTRO DELL'INDUSTRIA

DEL COMMERCIO E DELL'ARTIGIANATO

DI CONCERTO CON

IL MINISTRO

DELL'AGRICOLTURA E DELLE FORESTE

Vista la legge 16 luglio 1974, n. 722, recante la ratifica ed esecuzione della convenzione per la protezione dei ritrovati vegetali, adottata a Parigi il 2 dicembre 1961 e dell'atto addizionale recante modifiche alla convenzione stessa, adottato a Ginevra il 10 novembre 1972;

Visto il decreto del Presidente della Repubblica 12 agosto 1975, n. 974, contenente norme per la protezione delle nuove varieta' vegetali (come modificato dalla legge 14 ottobre 1985, n. 620) ed in particolare l'art. 24, comma 2;

Considerata l'opportunita' di estendere le disposizioni recate dal citato decreto del Presidente della Repubblica n. 974 del 1975 ad altri generi e specie botanici;

Visto l'art. 17, comma 3, della legge 23 agosto 1988, n. 400;

Udito il parere del Consiglio di Stato espresso nell'adunanza generale dell'8 giugno 1989;

Vista la comunicazione al Presidente del Consiglio dei Ministri a norma del citato art. 17 della legge n. 400/88 (nota n. 94907 del 21 novembre 1989);

ADOTTA

il seguente regolamento:

Art. 1.

1. L'applicazione delle norme contenute nel decreto del Presidente della Repubblica 12 agosto 1975, n. 974, viene estesa alle nuove varieta' dei generi e delle specie le cui denominazioni, nella duplice versione latina ed italiana, sono riportate nell'elenco che segue:

1) Rubus Idaeus L., Lampone;

2) Rubus (gen.), Mora e specie affini;

3) Vaccinium (gen.), Mirtillo e specie affini;

4) Corylus Avellana L., Nocciolo;

5) Eriobotrya Japonica Lindl., Nespolo del Giappone;

6) Zizyphus Sativa Gaertn., Giaggiolo;

7) Litchi Chinensis L., Litchi;

8) Averrhoa Carambola L., Carambola;

9) Salvia (gen.), Salvia e specie affini;

10) Magnolia (gen.), Magnolia e specie affini;
11) Cicer Arietinum L., Cece;
12) Festuca Arundinacea Schreb., Festuca arundinacea;

((13) Dactlys Glomerata L., Erba mazzolina, dattile;))

14) Gossypium spp, Cotone;

15) Quercus (gen.), Quercia;

16) Helianthus Tuberosus L., Topinambur;
17) Dahlia Cav., Dalia;
18) ((Prunus Cerasifera X Prunus Persica, Prunus X Mirabolano X

Pesco.))

Il presente decreto, munito del sigillo dello Stato, sara' inserito nella Raccolta ufficiale degli atti normativi della Repubblica italiana. E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarlo e di farlo osservare.

Roma, 21 aprile 1990 Il Ministro dell'industria del commercio e dell'artigianato BATTAGLIA Il Ministro dell'agricoltura e delle foreste MANNINO

Visto, il Guardasigilli: VASSALLI Registrato alla Corte dei conti il 24 settembre 1990 Registro n. 19 Industria, foglio n. 242

 

Explore WIPO